Per il ciclo Dialoghi d'arte e cultura

Mercoledì 22 gennaio

Laboratorio Universale, Anna Chiara Cimoli, “Il museo, incubatore di inclusione sociale”

Chi include chi? Chi integra chi?

Esistono parole, e dietro le parole convinzioni, che nascondono sbilanciamenti di potere, asimmetrie, bias di cui spesso siamo inconsapevoli. Compito dei musei, e sfida per tutti gli attori del mondo culturale, è interpellare lo status quo e rendere il pubblico (cioè noi) più avvertito delle relazioni profonde che tengono insieme le società, sulla piccola e sulla grande scala. Il museo diventa allora un nodo in quella rete relazionale, e assolve pienamente alla sua funzione sociale.

Non sono innocenti le parole, come non lo sono le immagini: proprio questo rende il lavoro museale complesso, semioticamente irto di trappole, sempre incompleto. Ma non dobbiamo scoraggiarci: esistono modelli educativi cui guardare con interesse, fenomeni di protesta che portano in sé un germe di futuro, esperienze di incontro, confronto aperto, crescita che passano attraverso le sale del museo, che coltivano una dimensione formativa di lungo respiro. Il museo come interlocutore sempre in ascolto: come scriveva Franco Russoli, “un luogo dove si va per alimentare i propri problemi di conoscenza”.

La questione dell’ “altro” (straniero, migrante, diverso...ma poi diverso da chi?) è la questione centrale del museo. Parlare di inclusione dei migranti al museo è un modo semplificato per dire qualcosa di antico: che il museo può essere la casa di tutti, per un’ora, un pomeriggio o un colloquio permanente. Tutti siamo “l’altro” per qualcuno: il museo è la casa dell’alterità. Ma si tratta di informare tutti di questa possibilità. Come fare? Usando quale linguaggi, quali strumenti? Di questo proveremo a riflettere durante la serata.

Al termine della conferenza verrà presentato il percorso interculturale delle Gallerie degli Uffizi "Fabbriche di storie. Percorsi narrati alla Gallerie degli Uffizi" realizzato dall'area Mediazione culturale e accessibilità del Dipartimento per l'Educazione.

Protesta della Art Workers Coalition al WhitneyMuseum, 1971Protesta BP or not BP al British MuseumMuseo del 900, Milano, ph. Elisabetta Brian
Condividi

Informazioni

Mercoledì 22 gennaio

ore 17.00

Auditorium Vasari, accesso dal Loggiato di Ponente

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Pubblico
Mediazione Culturale