Domande frequenti

ACQUISTARE I BIGLIETTI

Dove compro i biglietti?

Puoi acquistare i biglietti:

  • Online (al prezzo del biglietto andrà aggiunto il costo di prenotazione, €4 per gli Uffizi, € 3 per Palazzo Pitti e € 3 per il Giardino di Boboli). Clicca qui per acquistare.
  • Al museo, presso le biglietterie di:
    • Uffizi
    • Palazzo Pitti
    • Museo Orsanmichele
    • Museo Archeologico Nazionale di Firenze

 

Posso comprare il biglietto gratuito?

Puoi controllare se hai diritto alla gratuità a questa pagina.

 

Posso comprare il biglietto ridotto?

La tariffa d’ingresso ridotta è rivolta ai giovani, tra i 18 anni e fino al compimento del 26esimo anno d’età, dell’Unione Europea o proveniente da Norvegia, Islanda, Svizzera, Liechtenstein.

Per maggiori informazioni, consulta questa pagina.

 

Ci sono giornate gratuite?

Scoprile cliccando qui

Consulta le modalità d'accesso agli Uffizi nelle giornate gratuite in questa pagina.

 

Cos’è il biglietto cumulativo e come funziona?

Il biglietto cumulativo, valido per 3 giorni consecutivi, permette di accedere una sola volta a ciascun museo – gli Uffizi, Palazzo Pitti e Giardino di Boboli – con priorità di accesso. La priorità di accesso non è valida nelle giornate gratuite.

E' prevista la prenotazione solo per gli Uffizi, che sarà quindi il primo museo da visitare.  E' necessario recarsi alla porta 3 degli Uffizi 15 minuti prima dell'orario previsto 

Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli potranno essere visitati solo in seguito, senza vincolo d’orario, nelle 72 ore di validità del biglietto.

 

Esistono abbonamenti annuali?

Il PassePartout è l’abbonamento annuale che permette l’accesso illimitato per 365 giorni dalla data d’acquisto e garantisce la priorità d’ingresso, eccetto durante le giornate di gratuità.

L’abbonamento può essere acquistato presso le biglietterie dei musei oppure online, cliccando qui.

Per maggiori informazioni, consulta questa pagina.

 

Come prenoto con la FirenzeCard?

Consulta la pagina ufficiale di FirenzeCard per informazioni.

 

PRENOTAZIONE

A cosa serve la prenotazione?

Garantisce la priorità d’ingresso, è un servizio aggiuntivo, non obbligatorio, a pagamento.

Costo: € 4 per gli Uffizi, € 3 per Palazzo Pitti e € 3 per il Giardino di Boboli.

La prenotazione può essere effettuata:

  • online cliccando qui
  • al numero telefonico 055 294883, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30 e il sabato dalle 8.30 alle 12.30

Al momento dell’acquisto online, assicurati di leggere ed accettare Termini e Condizioni del Servizio.

Esibisci la mail di conferma della prenotazione sia stampata che in digitale.

Recati alla porta numero tre 15 minuti prima dell’orario di prenotazione per ritirare i biglietti.

Durante le giornate di gratuità non è possibile prenotare.

Scopri le giornate gratuite alle Gallerie degli Uffizi.

Clicca qui per conoscere le modalità di accesso agli Uffizi.

 

Perché non trovo i biglietti per il giorno o l’ora che desidero?

Le prenotazioni sono limitate, quindi i biglietti potrebbero essere esauriti. In questo caso ti suggeriamo di modificare orario e data. Puoi anche venire al museo senza prenotazione, tenendo presente che i tempi di attesa potrebbero essere molto lunghi.

 

Posso modificare la prenotazione? Cosa succede se sono in ritardo?

La modifica della prenotazione non è consentita; in caso di ritardo, il biglietto sarà comunque consegnato, ma la priorità d’ingresso non è garantita.

 

Come funzionano le prenotazioni per i gruppi?

I gruppi composti da più di 8 persone devono prenotare chiamando il numero 055 294883, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30 e il sabato dalle 8.30 alle 12.30.

I gruppi possono essere costituiti max da 25 persone.

Agli Uffizi, i gruppi di 15 o più visitatori avranno una maggiorazione sul prezzo del biglietto pari a € 70 per gruppo.

 

Come funzionano le prenotazioni per le scuole?

La prenotazione è gratuita e obbligatoria per le scuole italiane ed europee. La prenotazione deve essere effettuata al numero 055 294883, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30 e il sabato dalle 8.30 alle 12.30.

I gruppi devono essere accompagnati dagli insegnanti e costituiti max da 25 alunni.

In caso di esaurimento posti, al gruppo verrà applicata la tariffa relativa alla propria fascia d’età.

Clicca qui per maggiori informazioni.

 

PIANIFICARE LA VISITA

Quando posso visitare i musei?

Gli Uffizi

Chiusura: tutti i lunedì del mese, il 1 gennaio e il 25 dicembre.

Orario: dal martedì alla domenica, dalle 8.15 alle 18.50.

Le operazioni di chiusura iniziano alle 18.35.

La biglietteria chiude alle 18.05.

Palazzo Pitti

Chiusura: tutti i lunedì del mese, il 1 gennaio e il 25 dicembre.

Orario: dal martedì alla domenica, dalle 8.15 alle 18.50.

Le operazioni di chiusura iniziano alle 18.35.

La biglietteria chiude alle 18.05.

Giardino di Boboli

Chiusura: il primo e l’ultimo lunedì del mese, 1 gennaio e il 25 dicembre.

Il giardino apre alle 8.15; la chiusura varia a seconda della stagione. Nello specifico, l’orario di chiusura sarà alle:

  • 16.30 nei mesi di novembre, dicembre, gennaio, febbraio;
  • 17.30 nel mese di marzo e ottobre con ora solare;
  • 18.30 nei mesi di aprile, maggio, settembre, ottobre e marzo con ora legale;
  • 19.30 nei mesi di giugno, luglio, agosto.

L’ultimo ingresso è un’ora prima della chiusura.

In caso di condizioni metereologiche avverse, sono possibili cambiamenti di orario o chiusure straordinarie.

 

Ci sono aperture straordinarie?

In occasione di eventi o durante particolari periodi, le Gallerie degli Uffizi possono osservare un orario differente.

Consulta la sezione Avvisi per maggiori dettagli.

 

Ci sono controlli di sicurezza?

All’ingresso è presente il metal detector, dove vengono effettuati accurati controlli di sicurezza. Ti invitiamo a non entrare con bagagli voluminosi e ombrelli lunghi.

 

Avete il guardaroba?

Al piano terra abbiamo il guardaroba, un servizio gratuito riservato a oggetti voluminosi, al massimo di 40x40x50 cm.

 

Quali sono le regole da rispettare alle Gallerie degli Uffizi?

Il museo è un luogo istituzionale: si raccomanda un contegno composto, nel rispetto degli altri visitatori.

Inoltre, è obbligatorio rispettare la segnaletica museale e le indicazioni del personale di sala, spegnere o silenziare il cellulare, mantenere un tono di voce moderato, avere un abbigliamento conforme agli ambienti.

In particolare, è severamente vietato:

  • Toccare o danneggiare le opere in qualsiasi modo;
  • Consumare cibi e bevande nelle aree espositive;
  • Fumare, anche la sigaretta elettronica;
  • Usare selfie sticks, stativi o treppiedi, e bastoni da trekking;
  • Fare foto con flash;
  • Introdurre coltelli, attrezzi metallici o armi;
  • Introdurre animali da compagnia (ad eccezione dei cani guida);
  • Introdurre liquidi in quantità superiore a mezzo litro;
  • Correre;
  • Imbrattare i muri o abbandonare rifiuti.

Leggi il Regolamento.

 

Posso fotografare le opere?

All’interno dei nostri istituti è possibile realizzare foto e video amatoriali per fini personali o di ricerca, senza utilizzare flash, stativi, treppiedi o selfie stick.

Consulta il Regolamento.

 

I musei offrono il servizio di visite guidate?

Le Gallerie degli Uffizi non prevedono il servizio di visite guidate alle collezioni permanenti.

 

Come funziona il noleggio delle audioguide?

Le audio e videoguide sono un servizio a pagamento non prenotabile, che puoi noleggiare solo con un documento d’identità in originale.

Agli Uffizi trovi le audioguide subito dopo l’ingresso al museo, al costo di 6 euro. Sono disponibili in italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco, polacco, russo e giapponese. Il servizio di distribuzione chiude alle 17.00.

A Palazzo Pitti trovi le videoguide in biglietteria. Il costo è di 8 euro, per l’apparecchio singolo, 13 euro per il doppio. Il servizio di distribuzione è attivo fino alle ore 16.00. Devi restituirle entro le 18.00.

Il servizio di audioguide non è disponibile per il Giardino di Boboli.

 

Ci sono attività per le scuole?

Le Gallerie degli Uffizi organizzano attività e laboratori dedicati alle scuole.

Consulta la lista completa delle attività.

 

Ci sono attività per le famiglie?

Le Gallerie degli Uffizi offrono numerose opportunità per famiglie con bambini e adolescenti, in autonomia o in percorsi guidati.

Consulta la lista completa delle attività.

 

Ci sono attività per visitatori con disabilità?

Le Gallerie degli Uffizi offrono opportunità per visitatori con disabilità.

Le visite guidate devono essere prenotate almeno 10 giorni in anticipo. I gruppi devono essere composti al massimo da 12 persone, accompagnatori compresi.

Consulta tutti i percorsi accessibili.

 

Avete una lista delle opere temporaneamente assenti?

L’elenco delle opere in trasferta non esposte, in prestito presso altri musei o in restauro è continuamente aggiornato.

Consulta la lista completa delle opere in trasferta.

 

SERVIZI PROFESSIONALI

Posso scattare foto e girare video professionali all’interno delle Gallerie?

La realizzazione di fotografie e filmati a scopo di lucro è soggetta a precise regole e tariffe.

Clicca qui per sapere come ottenere il permesso per realizzare foto e video.

Consulta le tariffe.

 

Come posso ottenere la riproduzione di un’opera?

Rivolgiti al Gabinetto fotografico, che svolge un’intensa attività di documentazione.

Per richiedere e acquistare foto consulta questa pagina.

 

Dove trovo informazioni e notizie sulle opere?

Gli Archivi digitali sono il modo più veloce per reperire informazioni sulle opere delle Gallerie degli Uffizi.

Le risorse disponibili sono:

Puoi consultare anche gli archivi dell’ex Polo Museale Fiorentino.

 

Gli studiosi hanno diritto all’ingresso gratuito?

Studiosi e ricercatori possono beneficiare della gratuità di ingresso solo per periodi limitati.

L’autorizzazione deve essere approvata dal Direttore delle Gallerie degli Uffizi. Invia una lettera di presentazione firmata dal relatore, che specifichi l’argomento di studio e l’oggetto della ricerca alla Segreteria del Direttore:

ga-uff.segreteria@beniculturali.it

Per maggiori informazioni, consulta la pagina dedicata agli studiosi.

 

Come si accede alla Biblioteca degli Uffizi?

La Biblioteca degli Uffizi, fondata nella seconda metà del XVIII secolo dal Granduca Pietro Leopoldo, ospita ad oggi 78.600 volumi.

L’accesso è riservato solo ad alcune tipologie di studiosi.

Per saperne di più, scarica il Regolamento dalla pagina dedicata alla Biblioteca.

 

Posso organizzare un evento alle Gallerie degli Uffizi?

Alcuni spazi delle Gallerie degli Uffizi possono essere concessi in uso privato.

Per maggiori informazioni, consulta questa pagina.

 

TIROCINI CURRICOLARI

Posso fare un tirocinio alle Gallerie degli Uffizi?

Le Gallerie degli Uffizi hanno facoltà di valutare candidature per tirocini formativi curricolari ai sensi del DM 142/98 e ss. mm. ii. A monte deve sempre esistere un rapporto convenzionale con l’ente formativo di riferimento.

Puoi inviare il tuo curriculum, indicando il settore di interesse e la disponibilità temporale, a:

Responsabile stage

isabella.puccini@beniculturali.it

 

Posso inviare una richiesta di lavoro?

Le Gallerie degli Uffizi sono un museo statale e quindi le assunzioni avvengono solo per pubblico concorso, bandito dal ministero centrale.

Consulta se ci sono bandi attivi alla pagina ufficiale del MIBAC.