Alle spalle di Palazzo Pitti si estende il meraviglioso Giardino di Boboli. I Medici per primi ne curarono la sistemazione, creando il modello di giardino all'italiana che divenne esemplare per molte corti europee. La vasta superficie verde suddivisa in modo regolare, costituisce un vero e proprio museo all'aperto, popolato di statue antiche e rinascimentali, ornato di grotte, prima fra tutte quella celeberrima realizzata da Bernardo Buontalenti, e di grandi fontane, come quella del Nettuno e dell’Oceano. Le successive dinastie Lorena e Savoia ne arricchirono ulteriormente l’assetto, ampliandone i confini che costeggiano le antiche mura cittadine fino a Porta Romana. Di notevole suggestione visiva è la zona a terrazzamenti ove si trova il settecentesco padiglione del Kaffeehaus, raro esempio di architettura rococò in Toscana o la Limonaia, costruita da Zanobi del Rosso fra il 1777 e il 1778. La visita a Boboli completa quella alla Reggia di Pitti, di cui è parte integrante, e consente di cogliere pienamente lo spirito della vita di corte e insieme di godere dell'esperienza di un giardino che sempre si rinnova pur nel rispetto della sua tradizione.

Orari

Giorni apertura Da lunedì a domenica
Orario apertura 08.15
Orario chiusura

16.30 nei mesi di novembre, dicembre, gennaio, febbraio.

17.30 nel mese di marzo e ottobre con ora solare.

18.30 nei mesi di aprile, maggio, settembre, ottobre e marzo con ora legale.

19.30 nei mesi di giugno, luglio, agosto.

Giorni chiusura

Primo e ultimo lunedì del mese

1 gennaio, 25 dicembre.

Note

L'ultimo ingresso è sempre un'ora prima della chiusura.

I residenti nel Comune di Firenze accedono gratuitamente dagli ingressi di Annalena (Via Romana 27a) e Porta Romana.

In occasione delle prime domeniche del mese gratuite l'ingresso di Annalena è chiuso.

Possibili cambiamenti di orario o chiusure temporanee nel caso di eventi metereologici con pericolo per la sicurezza di cose e persone.

Il biglietto del Giardino di Boboli consente l'ingresso gratuito al Giardino di Villa Bardini (ingresso da Costa San Giorgio 2 o da via de'Bardi 1 rosso)

Regolamento

Durante la visita è raccomandato il rispetto delle regole della struttura e degli altri visitatori.
Periodo

Alta stagione

dal 01/03
al 31/10

Bassa stagione

dal 01/11
al 28/02

Ingresso

intero 10€
ridotto 5€
intero 6€
ridotto 3€

Biglietto cumulativo per tutti i musei

intero 38€
ridotto 21€
intero 18€
ridotto 11€
Abbonamento annuale Giardino di Boboli 25€
Abbonamento annuale per tutti i musei 70€

Ingresso gratuito per tutti la prima domenica del mese recandosi alla biglietteria per ottenere il biglietto; non è possibile prenotare l’ingresso. Sempre gratuito per i residenti del Comune di Firenze.

Scopri tutte le riduzioni e gratuità

Prenotazione ingresso al costo aggiuntivo 3€. Biglietteria ufficiale o al numero +39 055 294883 (lun|ven 8.30-18.30 sab 8.30-12.30).

Visita il Giardino Bardini, è incluso nel biglietto del Giardino di Boboli. Scopri di più

Servizi

Accessibilità
Accessibili l'ingresso da Piazza Pitti, dal lato sinistro del cortile, prima del bookshop, e quello dal Piazzale di Porta Romana. Consigliata la visita con un accompagnatore, tenendo conto che il fondo è interamente a terra e ghiaia e il percorso è quasi sempre in pendenza, con salite e discese. Museo delle Porcellane non accessibile.
Servizi igienici
All'ingresso di Annalena (Via Romana); nei pressi dell'Anfiteatro; nel Museo delle Porcellane; nel Giardino della Lavacapo. In basso a sinistra dell’Anfiteatro, bagno accessibile tramite montascale (rivolgersi al personale del Palazzo e/o della portineria/bookshop alla base del Giardino).
Bookshop
Nei pressi dell'Anfiteatro.