Presentata il 18 novembre la nuova identità visiva UffiziKids che raccoglie attività e proposte on-site e online per giovanissimi visitatori. Il nuovo ‘marchio’ è stato realizzato nella sua veste grafica dalla società di comunicazione Carmi & Ubertis (creatrice del logo generale delle Gallerie degli Uffizi, vincitore lo scorso anno del prestigioso premio di design Compasso d’Oro) e raffigura, oltre al nome, un simbolo semplicissimo, iconico e alla portata di tutti i bambini: lo “smiley”, ovvero la faccina sorridente.

UffiziKids nasce come un qualificato punto di riferimento per tutti quei genitori e adulti che abbiano consapevolezza di quanto sia importante nella crescita e formazione dei più giovani il contatto con il patrimonio culturale e di come questo rappresenti parte integrante della loro individualità come persone e come cittadini.

Per assicurare una più ampia disponibilità di fruizione delle iniziative proposte nell’ambito di UffiziKids si consigliano gli accompagnatori dei bambini di usufruire della card Passepartout Family, valida per due adulti, insieme ad un numero illimitato di bambini. La card consente ai possessori di poter usufruire di accessi illimitati per 1 anno dalla data scelta dal visitatore al momento dell’emissione della tessera, a Uffizi, Palazzo Pitti e Giardino di Boboli, oltre al Museo Archeologico e al Museo dell'Opificio delle Pietre Dure, con priorità d'ingresso.

Con UffiziKids le famiglie troveranno nei musei delle Gallerie degli Uffizi uno staff dedicato che potrà aiutarle e indirizzarle durante la loro visita, fornendo informazioni sui percorsi in autonomia, sulle iniziative promosse per le famiglie e sul museo in generale. Il personale di accoglienza sarà riconoscibile da una spilla con il logo di UffiziKids.