Agli Uffizi un percorso per persone con disabilità visiva che offre l’opportunità di toccare in autonomia alcuni originali scultorei appartenenti alla collezione dei Medici.

l percorso tattile "Uffizi da toccare" è in fase di revisione e tornerà presto disponibile al pubblico con nuove didascalie in Braille e a caratteri ingranditi e una segnaletica completamente rinnovata.

Al momento le sculture oggetto del percorso sono prive delle didascalie, ma è possibile svolgere l'esperienza tattile facendosi indirizzare e coadiuvare dal personale di sala.

Per svolgere il percorso tattile è necessario prima ritirare i guanti monouso presso la biglietteria degli Uffizi (Porta 2 al piano terra).

Il percorso inizia al secondo piano della Galleria.

Elenco aggiornato delle opere del percorso:

Antiricetto
Sarcofago con il trionfo di Bacco

Primo Corridoio
Domizia (busto)
Elio Cesare (busto)

Secondo Corridoio
Amorino dormiente in marmo nero
Omero pseudoantico (busto)
Lupa in porfido

Terzo Corridoio
Caracalla (busto)

Ricetto delle iscrizioni antiche (sala 36)

Ara funeraria
Amorino dormiente
Sarcofago con scena di caccia
Sarcofago con ratto delle Leucippidi
Centauro

Sala della Niobe (42)

Niobide inginocchiato

Niobide morente

Sala 43/44

Ermafrodito

 

Condividi

Informazioni
Prenotazione obbligatoria

 

Prezzo

Gratuito. Le persone con disabilità hanno diritto per legge all’accesso prioritario gratuito per sé e per un loro familiare o altro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza a servizi di assistenza socio-sanitaria