Vai al contenuto principaleVai al footer
Comunicati | 10/05/2024

Uffizi: la vita del museo non si ferma mai!

Un museo che si trasforma

Gli Uffizi sono un museo vivo e in continuo fermento! La vita del museo non si ferma mai anche quando le porte sono chiuse ai visitatori. Lavoriamo per conservare, per migliorare, per crescere, per restituire il frutto degli studi e degli aggiornamenti, per mettere in opera le tecnologie che avanzano, per offrire servizi sempre migliori.

La conservazione delle opere, ad esempio, richiede costante cura e attenzione: il 'restauro' infatti, deve essere l'extrema ratio, l'ultimo atto, ove indispensabile, di una serie di azioni di routine che vanno dall'ispezione dello stato di salute dell'opera, ad attività come la spolveratura o la leggera pulitura. Tutte operazioni che possono avvenire direttamente nelle sale del museo, a porte chiuse.

Il compito del Museo è però anche quello di 'pensare' l'allestimento delle opere e degli ambienti: il nostro sforzo è quindi quello di offrire al visitatore un percorso sempre stimolante, mutevole, che evidenzi le molteplici relazioni tra l'arte e gli ambienti di Galleria, la storia dell'arte, la storia del museo, il collezionismo, la città.

Per questo gli Uffizi stanno di nuovo cambiando, perchè è la loro natura essere in continuo aggiornamento e trasformazione.

La Newsletter delle Gallerie degli Uffizi

Iscriviti per restare informato!