Disponibile il nuovo calendario di visite dedicate: prenotatevi!

Un calendario di nuove occasioni per trascorrere un tempo prezioso in luoghi unici e in compagnia di personaggi, storie e colori dal fascino intramontabile!

Scarica il calendario in allegato, scegli la proposta che ti piace di più e prenotati seguendo le istruzioni a fianco.

 

LE PROPOSTE

 

Giochi e giocattoli alla Galleria d’Arte Moderna

Secondo voi come giocavano i bambini del passato? Siete curiosi di saperlo? Questo percorso tra le opere della Galleria d’Arte Moderna ci permetterà di conoscere come con molta fantasia e semplici mezzi ci si potesse veramente divertire!

 

Uffizi: pronti…attenti…via!

Il percorso è inteso come un “primo incontro” con gli Uffizi. Vi racconteremo la storia del museo e dei personaggi della famiglia de’ Medici, impareremo a “leggere” un’opera d’arte, e verranno introdotti i concetti di conoscenza, affezione e tutela di un Patrimonio che è di tutti noi.

 

Mostri agli Uffizi!

Lasciatevi guidare alla scoperta delle creature fantastiche nascoste nei capolavori degli Uffizi! ll racconto fiabesco e mitologico sarà animato dalle presenze mostruose che incontrerete in Galleria! La visita, guidata da una nostra educatrice museale, diventerà una sorta di caccia al tesoro nel museo, pensata per i piccoli visitatori ma stimolante per tutti, con una chiave di lettura originale, “alla ricerca del mostro”, una metafora dei mali dell’Umanità.

 

Uffizi: la storia ad altezza di bambino

Le predelle e la Tebaide, scatole magiche di colori e di storie, ci mostrano piccoli rettangoli di mondo: scorci di città, artigiani intenti nel loro operare, interni di abitazioni, abbigliamenti alla moda e gesti quotidiani ormai dimenticati, storie di eremiti e monaci operosi e di animali feroci miracolosamente mansueti. La storia con la ‘S’ maiuscola è lì dispiegata per raggiungere gli sguardi di tutti e accompagnarli nella sua inesauribile narrazione.

 

Bambini a corte!

Vita quotidiana dei piccoli di tre dinastie. La vita dei bambini di tre dinastie regnanti (Medici, Lorena e Savoia) viene ricostruita attraverso dipinti che consentono di parlare di aspetti della loro vita quotidiana quali l’abbigliamento, lo studio, i giochi, ma anche gli obblighi di Corte. I bambini potranno così scoprire analogie e differenze tra la loro quotidianità e modelli di vita ormai lontani ma dei quali le opere dipinte mantengono una puntuale memoria. Il percorso si estenderà agli ambienti di tutto il Palazzo.

 

Alla scoperta dei segreti del giardino

Cosimo I dei Medici nel 1550 chiese al Tribolo, un architetto e scultore collaboratore di Michelangelo Buonarroti, di realizzare questo giardino, con le sue architetture verdi, le sue statue e le sue fontane. Si forma così il primo parco d’Europa nel quale opere e costruzioni nascondono allegorie e significati da scoprire. Attraverso un percorso gioco guidato sarà possibile comprendere e interpretare i messaggi che vi si trovano! Un librino con tre percorsi sarà regalato a ciascun bambino partecipante: insieme percorreremo uno delle tre attività proposte con l’invito a tornare con la famiglia, in autonomia, per continuare a scoprire i “segreti del Giardino”!

 

Boboli: il giardino degli dei e degli eroi       

Andiamo a scoprire insieme le storie dei veri dei che hanno ispirato da sempre l’arte e la letteratura…. compresi i fumetti e cartoni animati dei giorni nostri!

 

 

Condividi

Informazioni
Prenotazione obbligatoria

Gli incontri, esclusivamente su prenotazione sono rivolti a bambini e ragazzi
da 7 a 14 anni (salvo dove diversamente indicato) accompagnati dai genitori. Prevedono una visita guidata della durata di circa 1h e 30 min.

COME PRENOTARE
Le prenotazioni dovranno pervenire via email all’indirizzo
ga-uff.scuolagiovani@cultura.gov.it
(si prega di indicare il numero esatto di adulti e bambini partecipanti).

L’ingresso ai musei fino ai 18 anni è gratuito; dai 18 ai 25 anni è ridotto; gli adulti pagano il biglietto d’ingresso e i diritti di prenotazione (€4) direttamente alla biglietteria.
L’accompagnamento didattico prevede il pagamento di €5 a bambino partecipante da effettuarsi online tramite un link inviato dall’ufficio al momento della prenotazione.
Per ogni visita è previsto un numero massimo complessivo di 15 partecipanti.
L’attività sarà svolta nel rispetto dei protocolli anti-Covid-19.

Per informazioni più dettagliate, telefonare allo 055 2388658 (dal lunedì al venerdì ore 10.00 - 13.00).