Gli Uffizi e la Galleria Palatina, scrigni preziosi di magnificenze raccolte in secoli di raffinato e impegnato collezionismo si svelano, agli occhi dei ragazzi, in tutta la loro capacità di straordinaria solidità architettonica e concretezza espositiva.

Davanti a questi capolavori, l’educatore della Sezione Didattica non fornirà solo nozioni, creando un’occasione di mero apprendimento, ma si impegnerà ad attivare quelle capacità utili a creare un percorso di avvicinamento e di partecipe lettura di quanto oggetto della visita; anche dall’esperienza emozionale potrà infatti nascere una voglia di acquisire strumenti di base utili alla
comprensione dei beni storico artistici. 

La capacità di partecipare attivamente della ricchezza culturale ed estetica del nostro patrimonio è un elemento riconosciuto nella nostra Costituzione, diritto di ogni cittadino e primo elemento di una vera azione di tutela; questo sarà il filo conduttore della visita proposta, un’ occasione di crescita e di formazione civile e culturale dove si potrà imparare a fermarsi e osservare anche in silenzio, riconnettendosi a delle capacità profonde che, il contatto con l’opera d’arte e il dialogo con l’educatore riattiveranno e faranno emergere con soddisfazione dei ragazzi.
Utile sarà cogliere la differenza sostanziale tra i due musei: gli Uffizi con una esposizione cronologica di opere in un ambiente creato ad altro uso, la Galleria Palatina nata come quadreria di Palazzo che ancora mantiene, per scelta storica, questa sua vocazione.

 

Per una panoramica completa consulta nel dettaglio l'offerta formativa per l'a.s. 2017/18

Condividi

Informazioni
Prenotazione obbligatoria

Contatti e prenotazioni

Scarica l'allegato su modalità di iscrizione e costi - pdf

 

Per chi

Scuola Secondaria di I e II grado

Particolarmente indicato per le classi con larga presenza di studenti “italiani di prima generazione”.

Dove

Galleria delle Statue e delle Pitture degli Uffizi

Palazzo Pitti, Galleria Palatina

Visita adatta a
Scuola Secondaria I grado
Scuola Secondaria II grado