La nuova proposta di visite virtuali per i bambini e le loro famiglie. Il programma di marzo 2021.

La formula delle stanze virtuali che abbiamo proposto nel progetto natalizio “Gli Uffizi sotto l’albero” ha avuto un notevole apprezzamento nel nostro pubblico sia locale che internazionale. Per questo motivo abbiamo deciso di proseguire l’esperienza con la nuova proposta intitolata “Aspettando primavera. Un girotondo alle Gallerie degli Uffizi.”

La formula prevede anche questa volta la possibilità di un incontro all’interno di una stanza virtuale in cui, assieme ad un’esperta del Dipartimento per l’Educazione, potranno essere presenti fino a un massimo di 10 bambini. La narrazione, della durata di 30/40 minuti, prenderà in esame coppie di opere legate fra di loro da una qualche relazione a volte semplice ed evidente, in altri casi più inedita e segreta, a volte addirittura un po’ scherzosa. 
Alterneremo temi e soggetti per offrirvi una proposta variegata e invitante. Nel mese di marzo oggetto dei nostri incontri saranno: la festa della donna, la festa del papà e l’arrivo della Primavera! Le opere che vi presenteremo saranno ognuna di un diverso museo delle Gallerie degli Uffizi, alcune notissime, altre meno famose ma che certamente riusciranno a stupirvi e coinvolgervi in questo girotondo di rimandi fra l’uno e l’altro museo della nostra spettacolare collezione. 
Per accedere alla “visita interattiva e personalizzata” è previsto un costo complessivo di 40 euro (max 10 bambini), a copertura dell’assistenza didattica e si potrà partecipare alla visita virtuale tramite prenotazione, a partire da lunedì 1 marzo, scrivendo una mail alle Gallerie degli Uffizi 
(ga-uff.scuolagiovani@beniculturali.it). 

Alla ricezione della vostra mail verrà fornito il link per il pagamento e le spiegazioni per collegarsi tramite la piattaforma Google Meet. Al momento della prenotazione vi preghiamo di indicare la coppia di dipinti o il tema prescelto (per es. amore o carnevale) per il vostro incontro. 
Le prenotazioni per ogni fine settimana verranno accettate solo se completate anche nel pagamento entro le ore 12 del venerdì corrispondente (per es. entro le 12.00 di venerdì 5 marzo per sabato 6 o domenica 7 marzo).

Sarà possibile chiamare anche amici e parenti lontani, tutti potranno ascoltare e interagire con il narratore. 
Le conversazioni potranno essere, oltre che in italiano, anche in inglese, francese, spagnolo e in Lis, la lingua dei segni italiana.

Condividi

Informazioni
Prenotazione obbligatoria
Visita adatta a
Scuola Secondaria I grado