Condividi

Abito da sera

Autore
Yohji Yamamoto
Data
Collezione Primavera/Estate 2005
Tecnica
Crêpe satin di seta
Inventario
Tessuti Antichi n. 8563

L’abito qui proposto è una creazione di Yohji Yamamoto, designer giapponese capace di influenzare i codici della moda occidentale, attraverso la ricerca di nuovi volumi e la definizione di una nuova estetica femminile, utilizzando tagli asimmetrici a sbieco e tessuti a contrasto. L’abito qui proposto, donazione della fondazione Pitti Discovery, è composto da due fasce di tessuto plissé raccolte sul lato destro, quella superiore fermata alla sottile spallina che sostiene l’abito. Lo stile Yamamoto è stato definito dalla stampa internazionale come “post atomico”; la sua estetica futuristica ha rappresentato una vera e propria avanguardia della moda a partire dagli anni ’80 del Novecento proprio per la capacità di fondere due linguaggi estetici così distanti, la cultura occidentale e quella orientale, in qualcosa di nuovo e straordinariamente sofisticato.

Dono Fondazione Pitti Discovery