Visite guidate gratuite alla Galleria d'arte moderna – 3 febbraio

“Venite o Dee, spirate Dee, spandete

La Deità materna, e novamente

Deriveranno l'armonia gl'ingegni

Dall'Olimpo in Italia: e da voi solo,

Né dar premio potete altro più bello

Sol da voi chiederem Grazie un sorriso”. 

             da Ugo Foscolo, Le Grazie

 

I versi foscoliani per il sorriso gentile di Silvia che amici e colleghi ricorderanno domenica 3 febbraio offrendo visite guidate gratuite al pubblico della Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti.

Le visite si svolgeranno, senza prenotazione, in gruppi di massimo 15 persone, che si formeranno all’ingresso di galleria al secondo piano del palazzo. La durata prevista è di circa un’ora.

La galleria, uno dei tesori nascosti di Palazzo Pitti, era uno dei luoghi del cuore di Silvia Bonacini, guida turistica e storica dell’arte, che aveva studiato Adolfo Tommasi, raffinato paesaggista dell’Ottocento e sensibile illustratore delle “Myricae” di Giovanni Pascoli. L’iniziativa è nata dall’impulso di colleghi guide turistiche e studiosi amici, in ricordo dell’esempio di inesauribile curiosità verso ogni manifestazione artistica e della voglia di illustrare in maniera mai banale il patrimonio culturale fiorentino, che Silvia ha lasciato come preziosa eredità.

Condividi

Informazioni

3 febbraio 2019

Visite guidate gratuite senza prenotazione.

Ritrovo all'ingresso di galleria 

10.00-13.00

14.00-17.00

Allegati