Conferenze | Dal 03/02/2018 al 04/02/2018

MAPS. Musei accessibili per le persone sorde

Corso di formazione rivolto a ragazzi sordi under 35, sabato 3 e domenica 4 febbraio, nell'ex chiesa di San Pier Scheraggio agli Uffizi

Sabato 3 febbraio

9.00 - 9.15 SALUTI E INTRODUZIONE
11.00 - 13.00 MIRIAM MANDOSI (ICOM - International Council of MuseumsI Musei: Consigli d'uso
L'intervento affronterà i temi della museologia contemporanea concentrandosi sulle seguenti tematiche:
- il ruolo del Museo
- l'accessibilità museale: cosa significa, perché è importante, chi se ne occupa
- dalla didattica all'interpretazione: il ruolo dei pubblici e le metodologie per costruire partecipazione
- la valutazione: come capire se gli obiettivi sono stati raggiunti

11.00 - 13.00 ADRIANO LEONI (Regista) Elementi essenziali sulla professione del videomaker.Teorie e tecniche di ripresa e montaggio

Il modulo affronterà i seguenti argomenti:
- progettazione e pianificazione del lavoro da realizzare. Scrittura di uno storyboard diviso per scene. Preparazione dell'attrezzatura necessaria, studio della location.
- tecniche di ripresa: inquadrature e movimenti, illuminazione e Chroma Key
- regole di base di montaggio video
- prove pratiche individuali o di gruppo per mettere in pratica quanto appreso

14.00 - 16.00 ADRIANO LEONI

16.00 - 19.00 CARLO DI BIASE (Professionista per l'accessibilità museale e culturale) Comporre un quadro digitale

Il modulo ha l’obiettivo di fornire i requisiti minimi per la realizzazione di un quadro digitale che sia accessibile alle persone sorde e non, attraverso
l’introduzione ai principi dell’Universal Design dedicati (LIS, audio, supporti visivi e sottotitoli) ed alle linee guida per la costruzione del video stesso (postura del narratore LIS, contrasto tra contenuti multimediali e sfondo, font idonei per la sottotitolazione e così via).

 

Domenica 4 febbraio

9.00 - 11.00 CARLO DI BIASE (Professionista per l'accessibilità museale e culturale) Comporre un testo in LIS

In questo modulo saranno fornite le prime nozioni per la produzione di un contenuto LIS che sia accessibile al pubblico sordo e non. Saranno affrontati diversi argomenti per la composizione di un testo in LIS digitale: analisi di diversi tipi di testi in LIS, rielaborazione delle informazioni contenute, tecniche di preparazione e di trasposizione in LIS, neologismi e glossario LIS con segni specifici adeguati al contesto museale in cui è
realizzato il workshop. In ultimo, alcune nozioni sull’uso di classificatori e impersonamento per il ruolo del narratore LIS.

11.00 - 13.00 CONSUELO AGNESI (Architetto e professionista per l'accessibilità) Musei e luoghi culturali sicuri e inclusivi per le persone sorde e sordocieche: linee guida, legislazione e buone pratiche

In questo modulo si metteranno a fuoco le linee guida e le buone pratiche per rendere i musei ed i luoghi culturali inclusivi alle persone sorde e sordocieche sia dal punto di vista ambientale che quello della comunicazione. Si apprenderanno le normative dedicate e saranno forniti strumenti e strategie per la valutazione dell’accessibilità di un museo, in particolare i concetti legati ai termini tecnici in ambito di accessibilità in LIS. Si presenteranno le buone pratiche realizzate e saranno fornite indicazioni relative alle possibili modalità di comunicazione delle informazioni. In ultimo, un momento di confronto per approfondire i contenuti relativi alle schede da compilare per il rilievo dei musei.

14.00 -17.00 CARLO DI BIASE (Professionista per l'accessibilità museale e culturale) Realizzazione di un video inclusivo

Il laboratorio ha l’obiettivo di mettere in pratica la teoria appresa, attraverso la realizzazione di un video inclusivo in LIS/italiano, secondo i principi dell’Universal Design. Si aprirà con un momento di confronto e condivisione del contenuto da realizzare, sia attraverso la preparazione tecnica che le applicazioni pratiche. Ogni partecipante, apprenderà, in squadra o in forma singola, i diversi ruoli che contraddistinguono il team per la realizzazione del video inclusivo: tecnico riprese e montaggio, consulente LIS e narratore LIS.

 

Il progetto è realizzato in collaborazione con Ente Nazionale Sordi, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e con il patrocinio di ICOM.

 

Partners: 

Direzione Generale Musei - Mibact 

Associazione "Come dico io" 

Condividi

Informazioni

Per informazioni contattare il referente ENS della regione (per la Toscana: Nicola Della Maggiora)

Per partecipare occorre compilare il modulo di iscrizione (http://www.progettomaps.it/) e inviarlo a iscrizioni@progettomaps.it

La partecipazione è gratuita, i posti sono limitati.

Crediti formativi ENS: n. 4 punti (RND1)

Sabato ore 9-19

Domenica ore 9-17