Dopo il “patto per l’archeologia” accordo che sancisce una sempre più stretta collaborazione scientifica e promozionale fra Uffizi e Museo Archeologico Nazionale, le Gallerie degli Uffizi ribadiscono la volontà di riscoperta della natura archeologica della Galleria, tramite l’organizzazione di un ciclo di conferenze estive dal titolo significativo di “Archeologia agli Uffizi”, dedicate esclusivamente alle raccolte antiche che per secoli hanno popolato gli spazi vasariani.

La serie di incontri sarà tenuta ogni mercoledì sera, a partire dal 6 giugno e fino al 26 settembre, nell’Auditorium Vasari del complesso degli Uffizi, con orario dalle 19.30 alle 20.30.

“Al ciclo di lezioni” come ha specificato Fabrizio Paolucci, curatore dell’arte classica e coordinatore delle attività scientifiche delle Gallerie degli Uffizi, “prenderanno parte i massimi esperti del collezionismo di antichità fiorentino. I temi affrontati spazieranno dall’arte etrusca a quella egizia, toccando le vicende di capolavori celebri, che, come la Chimera, furono per secoli ospiti degli Uffizi, o aspetti poco noti a fiorentini e visitatori, come il passato archeologico del complesso vasariano.” I quindici incontri saranno introdotti da Gabriel Zuchtriegel, Direttore del parco archeologico di Paestum, che parlerà il 6 giugno sulla Tomba del Tuffatore, e saranno conclusi da Eva degli Innocenti, Direttore del Museo Nazionale di Taranto

 

Archeologia agli Uffizi

Ciclo di incontri di archelogia

Giugno-Settembre 2018, ogni mercoledì alle 19.30

Auditorium Vasari

 

Giugno

06/06 “La tomba del Tuffatore” Gabriel Zuchtriegel, Direttore del Parco Archeologico di Paestum

13/06 “Le collezioni egizie agli Uffizi prima della nascita del Museo Egizio di Firenze” Maria Cristina Guidotti, Polo Museale della Toscana

20/06 “Variazioni dall’antico: Raffaello e Leone X nelle bordure degli arazzi vaticani” Ilaria Romeo, Università degli Studi di Firenze

27/06 “La nascita del Museo Archeologico di Firenze” Carlotta Cianferoni, Polo Museale della Toscana

 

Luglio

04/07 “Collezionismo di bronzi a Firenze: dai Medici al Gabinetto dei Bronzi di Luigi Lanzi” Cristiana Zaccagnino, Queen's University, Kingston

11/07 “Dal Medagliere Granducale al Monetiere del Museo Archeologico” Fiorenzo Catalli, Archeologo con specializzazione in numismatica

18/07 “La Chimera di Arezzo: un grande bronzo alla corte mediceo-lorenese” Maria Gatto, Direttore del Museo Archeologico Nazionale G. Cilnio Mecenate, Arezzo

25/07 “Gli Etruschi alla Galleria degli Uffizi” Susanna Sarti, SABAP per la città metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato

 

Agosto

01/08 “Rome Reborn: Realta' virtuale applicata alla topografia della Roma antica” Bernie Frischer, Indiana University

22/08 “Venti anni di ricerche archeologiche agli Uffizi” Monica Salvini, SABAP per la città metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato

29/08 “Il ricetto delle iscrizioni e la collezione epigrafica granducale” Alessandro Muscillo (Università di Venezia)

 

Settembre

05/09 “La collezione glittica granducale” Riccardo Gennaioli, Opificio delle Pietre Dure

12/09 “Simbolo, arredo, collezione d'arte: le statue antiche nel giardino di Boboli” Gabriella Capecchi, Accademia delle Arti e del Disegno

19/09 “Ritratti femminili di età imperiale agli Uffizi: acconciature e interpretazioni” Laura Buccino, Università degli Studi di Firenze

26/09 “L'Atleta del Museo Archeologico Nazionale di Taranto” Eva degli Innocenti, Direttore del Museo Nazionale di Taranto

 

Condividi

Informazioni

Auditorium Vasari ( Ingresso dal lato di ponente sotto il Loggiato degli Uffizi ) 

ogni mercoledì dalle 19.30 alle 20.30 dal 6 giugno al 29 settembre

Ingresso gratuito

Pubblico