Arezzo vive di immagini suggestive ed iconiche come l’incontro e il saluto, in Piazza della Badia, di Guido alla sua Dora - ”Buongiorno Principessa!” - nel film La vita è bella, vincitore del premio Oscar.

Tra Piazza Grande racchiusa da palazzi medievali e l’imponente loggiato vasariano, il Corso, che culmina con la maestosa Pieve romanica di Santa Maria, i tanti vicoli e le torri si è continuamente coinvolti dalla storia. Secoli di accadimenti che traggono le proprie origini nel mondo degli etruschi prima e dei romani poi, attraverso il Medioevo e il Rinascimento, fino ai nostri giorni, ricchi di sapienza artigiana, di pregevoli prodotti della natura, di importanti appuntamenti turistici che hanno nella Fiera Antiquaria e nella Giostra del Saracino i momenti più significativi.