Condividi

Madonna con Bambino

Autore
Pietro Bonaccorsi detto Perin del Vaga (Firenze 1501 - Roma 1547)
Data
1535-1540 ca.
Collezione
Tecnica
olio su tela
Dimensioni
121 x 91 cm
Inventario
1890 n. 8314

Stagliata su un fondo scuro che la risalta come una statua, la Vergine giovanissima e delicata tiene tra le braccia il Figlio benedicente, collocato in piedi sulla balaustra. Lo sguardo di entrambi è volto allo spettatore, coinvolgendolo in modo diretto nella visione sacra allestita al tempo stesso con un’attenzione meticolosa ai dettagli preziosi dell’abbigliamento, quali il velo trasparente sul petto del Bambino e il fermaglio di pietre e perle sul capo della Madonna. Perin del Vaga sperimentò questo modello in molti dipinti di eguale soggetto, spesso includendo anche la presenza di San Giuseppe (Sacra Famiglia, Vaduz, coll. Liechtenstein; Sacra Famiglia, Chantilly, Museo Condé; Sacra Famiglia, Pisa Museo di San Matteo). La sofisticata interpretazione dei prototipi di Raffaello e l’elegante risoluzione della composizione fanno di questo dipinto un esempio dell’arte di Perin alla metà del quarto decennio del Cinquecento, quando il pittore - formatosi nella bottega di Raffaello al tempo della realizzazione delle Logge Vaticane, dei cartoni per gli arazzi della Cappella Sistina e della Loggia della Farnesina - dominava la scena romana con la sua bottega, sviluppando le premesse della cultura figurativa toscoromana del primo Cinquecento