Evento n° 6: "Francesco Landini - «Cantasi come…»: laudi e contrafacta nella Firenze del Trecento" (musica e canto medievali)

Il concerto, realizzato in collaborazione con Opera Network, è ideale per le sale del Trecento e del primo Quattrocento in quanto dedicato alla figura del fiorentino Francesco Landini o Landino (1325-1397), compositore, organista, poeta, cantore, organaro e maestro di cappella nella Basilica di San Lorenzo dal 1365 alla morte. Fu il massimo rappresentante dello stile musicale detto Ars nova, originatosi in Francia nella prima metà del XIV secolo e successivamente propagatosi nell'Italia centro-settentrionale, soprattutto a Milano, Verona e nella Firenze comunale. Tutti i brani vocali in programma sono dei contrafacta, ossia hanno un testo sacro diverso da quello originale profano. Tale tecnica di sostituzione è molto antica e venne largamente usata a partire dal XII secolo soprattutto per melodie popolari e di facile memorizzazione, alle quali il compositore poteva sovrapporre un nuovo testo. Nel caso specifico di Landini, la fama da lui raggiunta giustifica ampiamente una mole così notevole di adattamenti. Il manoscritto che contiene le musiche è il celebre Codice Squarcialupi, conservato a Firenze nella Biblioteca Medicea Laurenziana. Realizzato quasi certamente nel monastero di Santa Maria degli Angeli tra il 1410 e il 1415, esso rappresenta la fonte principale per l'Ars nova italiana. Tutte le composizioni (353) sono profane: ballate, madrigali e cacce, e sono databili in un arco di tempo che va dal 1340 al 1415.

               

LO SPETTACOLO

FRANCESCO LANDINI - CANTASI COME (LAUDI E CONTRAFACTA NELLA FIRENZE DEL TRECENTO)

              
ENSEMBLE SAN FELICE    

Direzione: Federico Bardazzi

Soprano: Martina Stecherova

Alto: Floriano D’Auria

Viella, campanelli: Federico Bardazzi

Flauti: Marco Di Manno, Cecilia Fernandez

Organo portativo: Dimitri Betti

Symphonia, flauti, percussioni: Donato Sansone

trascrizioni dei testi a cura di Alessandra Stefanin

trascrizioni musicali a cura di Federico Bardazzi


Il programma

1. Troto

2. Po' che da morte nessun si ripara ballata a tre voci

cantasi come Po' che partir convien

Martina Stecherova, Floriano D’Auria

3. Saltarello III

4. Ciascun ch'el regno di Gesù disia ballata a due voci

cantasi come Non creder, donna

Martina Stecherova

5. Saltarello II

6. Ciascun ch'el regno di Gesù disia ballata a due voci

cantasi come Poi che da te mi convien

Martina Stecherova

7. El mie dolce sospir ballata a tre voci

8. O Vergine Maria per pietà prego ballata a due voci

cantasi come Or' è ttal l'alma

Floriano D’Auria

9. Saltarello I

10. Ami ciascun cristian con pura fede ballata a due voci

cantasi come Ama, donna

Martina Stecherova

11. Ghaetta

12. Vita chi t'ama in croce morto stia ballata a due voci

cantasi come Vita non è più miser

Martina Stecherova

13. Donna, s'í t'o fallito ballata a due voci

14. Kyrie eleison ballata a tre voci

contrafactum di Questa fanciull', amor, fallami pya

Martina Stecherova, Floriano D’Auria

15. Amar sí gli alti ballata a tre voci

TESTI

1) Po’ che da morte nesun si ripara...

2) Ciascun ch'el regno di Gesù disia...

3) O Vergine Maria per pietà prego...

4) Vita chi t'ama in croce morto stia...

5) Kyrie eleison


GALLERIA DI IMMAGINI

Clicca sulle foto per ingrandire e attivare lo scorrimento automatico delle immagini